fbpx

S. Luca, tappa imperdibile a Bologna

Chi visita Bologna non può non andare a San Luca, luogo molto caro ai bolognesi e simbolo della città.

San Luca Bologna
San Luca Bologna

Il santuario della Madonna di San Luca dista da Bologna circa 5 km distanza che si può superare percorrendo il porticato più lungo d’Europa che parte da Porta Saragozza a Bologna e raggiunge direttamente San Luca salendo i 280 m di altitudine che portano al Colle della Guardia su cui sorge il santuario.

San Luca Bologna

666 archi segnano il tracciato che porta a San Luca, costruita nel 1194 dopo che Angelica Bonfadini donò un terreno ai Canonici di S. Maria di Reno perchè costruissero un santuario.

Arrivati in cima si può ammirare la Basilica in tutto il suo splendore, con la pace e la tranquillità che si respira nel giardino circostante.

L’interno non è di minore bellezza e riserva una sorpresa: si può salire sulla cupola per godere di un panorama unico sulla città di Bologna con la straordinaria San Luca Sky Experience.

San Luca Bologna

La salita dura pochi minuti e non è difficile, costa 5 euro a persona e ne vale davvero la pena!

Arrivati in cima i volontari dell’associazione Succede solo a Bologna vi accoglieranno con comodi binocoli per osservare meglio ogni dettaglio di Bologna dall’alto e cercare  San Petronio, il Mercato di mezzo, via Indipendenza e tutti gli altri angoli della città.

Architetto, insegnante di storia dell'arte, vegetariana e viaggiatrice. Questo è il mio spazio per raccontarvi la mia visione del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *